class="post-template-default single single-post postid-507 single-format-standard">


Contenuti di qualità | SEO linee guida (Parte 7)

Contenuti di qualità che fanno la differenza

I siti che sono ritenuti interessanti da parte del pubblico, fanno crescere automaticamente la propria popolarità, per questo è bene spendere un po’ di tempo all’inizio, quando si progetta un sito per se stessi o ancora di più per i propri clienti.

Creare contenuti originali e utili, non significa che debbano essere qualcosa di mai letto prima, ma significa invece che devono essere scritti con cura e dove possibile, approfondire gli argomenti.
Sento dire molto spesso “…il pubblico non legge, non ha voglia di perdere tempo, meglio mettere poche righe…” e non c’è errore più grande, perché è vero che ci sono alcune persone che non leggono testi relativamente lunghi, ma sono le persone che già in partenza non sono interessate ad approfondire l’argomento e arrivano alle nostre pagine più per curiosità che per necessità, al contrario chi è interessato, ha bisogno di capire e di approfondire e se sul nostro sito trova qualcosa di interessante, rimarrà più a lungo e probabilmente lo segnalerà anche ad altre persone interessate al medesimo argomento.
Quindi non seguiamo troppo le tendenze del momento o le correnti di pensiero, ma approfondiamo i nostri argomenti perché se sono veramente interessanti e ben scritti, qualcuno ringrazierà per questo e ci seguirà sempre più spesso.

Ricordiamo sempre che il passaparola è da sempre il mezzo più efficace per fare pubblicità, sia che si tratti di un sito, di un servizio, di un prodotto, il passaparola è la pubblicità meno invasiva, meno costosa e più efficace di qualsiasi altra forma.

Pensare a cosa potrebbero cercare gli utenti nel web, può essere estremamente utile per inserire questi argomenti nelle pagine del nostro sito, in questo modo avremo maggiori possibilità che tali pagine possano attirare l’attenzione di coloro che hanno cercato proprio quei determinati argomenti.
Dobbiamo considerare anche che ci sono utenti esperti che useranno parole chiave ben specifiche per essere sicuri di trovare proprio l’argomento che cercano, ma ci sono anche utenti meno esperti che potrebbero fare delle ricerche con parole chiave molto più generiche: cerchiamo sempre di considerare vari aspetti dello stesso problema per essere sicuri di trovare le soluzioni più adeguate.

Utilizzare un buon contavisite, che tracci anche le parole chiave usate dagli utenti per trovare il nostro sito, sarà un aiuto validissimo per raffinare i contenuti ed avere così maggiori risultati in termine di visite alle nostre pagine.
Un contavisite che uso personalmente da molti anni e che mi ha sempre dato grandi soddisfazioni, è Histats (http://www.histats.com), completamente gratuito ed uno strumento estremamente valido che permette di avere una serie di informazioni di grandissima importanza anche ai fini del marketing.

The following two tabs change content below.
Grafico, fotografo (da sempre) e webdesigner dal 1990, mi occupo di consulenza aziendale per il marketing e di progetto e impaginazione per la grafica tradizionale, oltre che della progettazione e realizzazione di siti web dinamici, statici e e-commerce. Ho collaborato con agenzie di Milano, Bologna, Varese, Udine e Roma per la progettazione grafica e realizzazione di siti web.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici su Facebook
Sezioni portfolio

Modelli per siti web

Sito Lions Club

Logo Design

Logo Design

Calendario articoli
aprile: 2018
L M M G V S D
« Ott    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30