Marketing emotivo | Marketing linee guida (Parte 27)

Sconto 50 percentoLe emozioni ci guidano nelle scelte della vita, che lo vogliamo o no, questa è la realtà a meno che il nostro nome non sia Spok e veniamo dal pianeta Vulcano!

Per questo motivo le imprese cercano di utilizzare il marketing emotivo per far sì che possiamo concludere un’azione, generalmente quella di acquistare un bene o un servizio, oppure ottenere un contatto telefonico o via posta elettronica.

Sul web questo genere di azione viene chiamata “Call to action”, ossia letteramente “Chiamata all’azione”, quindi a fare qualcosa, in pratica si tratta semplicemente di marketing emotivo.
Le aziende di solito usano… Continua a leggere

Una chat sul sito

ChatL’importanza della chat sul nostro sito

Viviamo nell’era tecnologica per eccellenza, questo è ormai un dato di fatto, Internet (il web è il termine più appropriato), ci da un chiaro esempio di quanto sia stata enorme questa evoluzione.

Social network, siti di ogni genere, negozi on line e via dicendo, senza naturalmente trascurare il buon blog, tutti hanno qualcosa in comune: ci permettono di comunicare con un pubblico immensamente vasto e accorciano le distanze fisiche, ma…
Eh sì, esiste un ma…, manca il contatto visivo e verbale con chi sta dietro al sito, che potrebbe essere proprio un negozio virtuale,… Continua a leggere

Grafica tradizionale o moderna?

Vecchio manifestoLa grafica è uno degli elementi essenziali per la comunicazione, di qualsiasi messaggio si tratti, proprio per questo un vecchio proverbio recita “Vale più un’immagine di cento parole”.
Ma la domanda che dovremmo porci è: quale tipo di immagine possiamo usare?
Ossia, che genere: classico o moderno, disegnato a mano o completamente digitale?

Probabilmente non c’è una risposta che possa dirimere la questione in modo semplice e definitivo, l’unica cosa che possiamo rispondere è “dipende”.
Da cosa?
Dal tipo di messaggio che dobbiamo comunicare, dal tipo di pubblico al quale ci rivolgiamo, dal tipo di prodotto che dobbiamo pubblicizzare… Continua a leggere

L’importanza del blog aziendale

BlogQuando parliamo di comunicazione, prima o dopo ci troveremo di fronte all’argomento Blog, che scrivo volutamente con la lettera iniziale maiuscola.

Il blog aziendale oggi non è uno degli strumenti più usati, in quanto le sue potenzialità non sono note a tutti e per questo forse è ancora un tantino sottovalutato, ma vediamo insieme quali sono le sue reali potenzialità.

Comunicare al pubblico in modo efficace

Il blog aziendale è il mezzo migliore per comunicare con il grande pubblico, perché permette di trattare gli argomenti che interessano i potenziali clienti e nello stesso tempo, permette di rispondere in… Continua a leggere

Come scrivere una newsletter che funziona

NewsletterOggi affrontiamo un argomento che sicuramente interesserà molti, ovvero come scrivere una newsletter che funziona (e che converte).
Possiamo creare newsletter sia per il web, sia le più tradizionali su carta da recapitare o via posta, oppure a mano, ma le regole vanno benissimo sia per l’una che per l’altra versione.

Capita assai spesso di creare newsletter con lo scopo di informare i clienti acquisiti oppure i potenziali clienti su sconti, promozioni e offerte varie, ma anche informare su novità presenti sul nostro sito o sul blog.
Al di là del fatto che una newsletter progettata per il web debba… Continua a leggere