class="post-template-default single single-post postid-1666 single-format-standard">


Una chat sul sito

ChatL’importanza della chat sul nostro sito

Viviamo nell’era tecnologica per eccellenza, questo è ormai un dato di fatto, Internet (il web è il termine più appropriato), ci da un chiaro esempio di quanto sia stata enorme questa evoluzione.

Social network, siti di ogni genere, negozi on line e via dicendo, senza naturalmente trascurare il buon blog, tutti hanno qualcosa in comune: ci permettono di comunicare con un pubblico immensamente vasto e accorciano le distanze fisiche, ma…
Eh sì, esiste un ma…, manca il contatto visivo e verbale con chi sta dietro al sito, che potrebbe essere proprio un negozio virtuale, quindi un e-commerce.

Si sente la mancanza di questo contatto diretto, al punto che facebook, pur essendo un social network basato sulla quotidianità dei contenuti, quindi in pratica un diario immenso, ha anche una chat con la quale possiamo “parlare”, per così dire, con i nostri contatti in tempo reale.
Questo modo di conversare avviene in modo testuale come facciamo di solito con gli SMS, ma con la possibilità di scrivere molto di più.

I proprietari di molti siti si stanno accorgendo dell’utilità di una chat da aggiungere al proprio sito e di fatto le vediamo all’0pera principalmente su siti di commercio elettronico o di servizi web e sui siti delle tipografie on line.
Sono utilissime, perché permettono di rispondere subito e senza attese, alle domande dei visitatori e accorciano proprio la distana tipica del web.

Certo non si ha la sensazione che si prova quando entriamo in un negozio e ci viene incontro il commesso o la commessa di turno, oppure quando ci rivolgiamo ad un centro assistenza per avere informazioni, ma sentiamo comunque una differenza che diventa “palpabile”, se posso dire così nel momento che proviamo a chattare e qualcuno dall’altra parte ci risponde con cordialità.
Fa una grande differenza avere una chat sul sito.

Ce ne sono di gratuite e sul web possiamo trovarne a tonnellate, quali l’eccellente Olark che io stesso uso sui nostri siti e su quelli dei clienti che desiderano questo tipo di servizio.
E’ eccellente e semplicssima da usare, si può installare sul proprio pc e usarla esattamente come si usa Skype, ad esempio.
E proprio Skype è un’altra delle possibilità gratuite che abbiamo a disposizione.

Quindi perché non utilizziamo questo semplice mezzo di comunicazione anche su siti aziendali?
Farebbe anche questo una grande differenza per il nostro pubblico, sarebbe bello per noi e per il visitatore poter rispondere alle sue domande e magari portare a termine una vendita proprio grazie a questo semplice, ma potente mezzo: la chat.
Dobbiamo cercare di accorciare anche le ultime distanze che ci separano dai nostri potenziali clienti, perché se da una parte il web, come dicevo poc’anzi, ci permette di raggiungere un numero enorme e sempre crescente di nuovi potenziali clienti, dall’altra ha ancora un difetto che sarà superato con il tempo: la diffidenza di non sapere chi c’è dietro al “muro” del sito.
Se invece facciamo sentire la nostra presenza, tutto cambia e diventa particolarmente umano, al punto che quanche volta capita anche di scambiare due chiacchiere con il visitatore che si trova a proprio agio e che quindi è più propenso a proseguire la sua navigazione all’interno del sito.

Come ho sempre ripetuto, dobbiamo differenziarci e per farlo anche la chat rappresenta un’ottimo sistema che non va assolutamente sottovalutato.
Quante volte vi sarà capitato di entrare in un sito, cercare degli argomenti che vi interessavano e non riuscire a trovarli facilmente?
Spesso c’è un campo di ricerca, ma qualche volta non è sufficiente perché la pagina di risposta non è esaustiva come ci aspetteremmo, quindi avremmo piacere di poter parlare con qualcuno, ma l’unico modo è prendere il telefono oppure inviare una e-mail.
Però se troviamo una chat non abbiamo dubbi: usiamo subito quella senza neanche preoccuparci di trovare la pagina dei contati.

I motori di ricerca sottolineano da sempre l’importanza della semplicità di navigazione, desiderano contenuti di qualità e siti che siano sempre più orientati al pubblico umano, più che semplicemente ai motori di ricerca, pertanto pensiamo seriamente a rendere i nostri siti più a misura di uomo e non tarderemo a valutarne i risultati positivi.

E voi, avete una chat sul vostro sito?

The following two tabs change content below.
Grafico, fotografo (da sempre) e webdesigner dal 1990, mi occupo di consulenza aziendale per il marketing e di progetto e impaginazione per la grafica tradizionale, oltre che della progettazione e realizzazione di siti web dinamici, statici e e-commerce. Ho collaborato con agenzie di Milano, Bologna, Varese, Udine e Roma per la progettazione grafica e realizzazione di siti web.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *