Manifesti pubblicitari

I manifesti pubblicitari sono, ancora oggi, uno dei mezzi di comunicazione migliori in assolulto in special modo quando per ragioni di scelte personali, per la scelta di indirizzare la propria pubblicità sul web o per ragioni dovute a cause di forza maggiore (vedi pandemia), i nostri concorrenti scelgono di abbandonare questo fantastico mezzo pubblicitario.

Manifesto aranciata Gigione

Oggi nelle città e nei paesi, si assiste ad un abbandono dei manifesti, troviamo spesso degli spazi vuoti dove prima venivano affissi i manifesti pubblicitari e se questo da una parte rappresenta un errore perché si rinuncia a farsi notare da nuovo pubblico e si rinuncia a farsi ricordare dai clienti già acquisiti, ma che potrebbero essersi dimenticati di noi, dall’altro lato rappresentano una opportunità ghiotta propro per gli stessi motivi indicati sopra: farsi conoscere al nuovo pubblico, farsi ricordare dai vecchi clienti, far vedere che ci siamo e siamo attivi sul territorio con promozioni e magari con offerte allettanti.

Desideri un manifesto ben fatto e accattivante?

Ecco qualche esempio…

Rinunciare a questa opportunità, significa soltanto una cosa: non ci interessa del pubblico che passeggia per strada o che passa con l’auto in città o per le strade dei paesi.
Siamo sicuri che è proprio così? Possiamo davvero permetterci il lusso di perdere inevitabilmente delle quote di mercato e quindi favorire la concorrenza?

Perchè ogni volta che non facciamo qualcosa, diamo l’opportunità ai nostri concorrenti di passare avanti e, in molti casi, di indurre i nostri attuali clienti a cercare nuovi fornitori (di beni o di servizi, secondo il nostro tipo di impresa).

Con i manifesti invece abbiamo proprio la possibilità di farci notare, in special modo con manifesti che non siano banali e con messaggi scontati, ma bensì con grafica accattivante che permetta al pubblico di soffermarsi a leggere i contenuti e successivamente, a compiere l’azione più importante: contattarci!

Molto, troppo spesso, ci troviamo a passare davanti a manifesti di cui non ci accorgiamo neanche dell’esisenza, salvo dare uno sguardo fuggitivo, ma che non lascia impresso nella nostra memoria alcunché.
Questo succede perché tali veicoli pubblicitari vengono sottovalutati in primis da chi li progetta e vengono creati progetti grafici privi di ogni significato e non sono adatti al tipo di pubblico a cui si riferisce il messaggio pubblicitario.

Fattore questo che può portare quindi a pensare che questo mezzo di comunicazione pubblicitaria, non sia più all’altezza dei tempi e che quindi si debba eliminare per dare spazio a mezzi più moderni.
Grave errore!

Un manifesto pubblicitario ben progettato, produce molto più interesse di quanto si possa immaginare, in special modo in questo periodo di “quasi” abbandono della pubblicità cosiddetta “esterna”.

The following two tabs change content below.
Grafico, fotografo (da sempre) e webdesigner dal 1990, mi occupo di consulenza aziendale per il marketing e di progetto e impaginazione per la grafica tradizionale, oltre che della progettazione e realizzazione di siti web dinamici, statici e e-commerce. Ho collaborato con agenzie di Milano, Bologna, Varese, Udine e Roma per la progettazione grafica e realizzazione di siti web.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Sezioni portfolio

Pubblicità

Pubblicità

Loghi e marchi

Logo Design